L’importanza della storia

Il mondo d’oggi in continua trasformazione pone costantemente in discussione le certezze del passato e vede l’incertezza del futuro: per la collettività è fondamentale fissare dei punti di riferimento in cui riconoscersi, come la conoscenza del proprio passato, la condivisione di valori comuni e l’istituzione di momenti comunitari celebrativi.

Sulla base di questi principi l’Amministrazione della Civica ha affiancato importanti convegni culturali e significative mostre alle nuove celebrazioni del 2 giugno, del 4 novembre, quella recente del 17 marzo oltre a quella del 25 aprile.

Oltremodo significativa la festa della Repubblica che prevede ogni anno una conferenza culturale, durante la quale avviene anche la consegna delle borse di studio agli studenti delle superiori.