L’asilo nido comunale, in questo primo anno di attività, ha riscosso il consenso di tante famiglie. A pochi mesi dalla sua apertura, grazie anche alla gestione attenta e puntuale della cooperativa Franciacorta, da aprile 24 bambini frequentano il “Nido”.

L’importante servizio istituito per attuare una politica amministrativa rivolta alla famiglia, in particolar modo alle mamme che lavorano, si realizza in una nuovissima ed accogliente struttura, immersa nel verde di un parco già esistente ma poco frequentato e che è stato accuratamente preservato, realizzata grazie anche ad un contributo regionale a fondo perduto di circa 200.000 euro.

La costruzione, dalla linea architettonica moderna, dotata di struttura antisismica, risponde alle nuove disposizioni in materia di risparmio energetico essendo provvista di pannelli solari per riscaldare l’acqua e pannelli fotovoltaici per fornire l’energia elettrica.

La struttura è in linea con le nuove disposizioni antisismiche. Dopo questi mesi di sperimentazione il servizio è idoneo, per cui la nuova struttura verrà inaugurata il 10 maggio prossimo essendosi concluse le iscrizioni al 30 di aprile 2014.