II – Servizi Sociali e Assistenza

postato in: Il Programma | 0

Va perseguita un’assistenza specifica per coloro che ne hanno reale bisogno evitando inutili sprechi.

 Sostegno al nuovo progetto avallato dall’amministrazione coordinato dalla Caritas parrocchiale “La pietanza non avanza” (recupero delle eccedenze alimentari dalle mense scolastiche per le persone indigenti) partito in via sperimentale il 5 maggio 2014

• Monitoraggio costante delle fasce più deboli.

Partecipazione attiva al Piano di Zona per accedere ai finanziamenti pubblici, progettare azioni, condividere interventi per sostenere le persone in condizioni bisognose.

•Rivedere il servizio comunale di assistenza secondo le nuove esigenze.

• Sostegno al nuovo progetto avallato dall’amministrazione coordinato dalla Caritas parrocchiale “La pietanza non avanza” (recupero delle eccedenze alimentari dalle mense scolastiche per le persone indigenti) partito in via sperimentale il 5 maggio 2014.

Attivazione di un Tavolo di Consultazione delle associazioni socio-assistenziali necessario per rispondere ai bisogni della collettività.

• La continuazione del progetto “Salute in Comune” in collaborazione con l’Asl per pianificare e realizzare le strategie che consentono di migliorare la qualità della vita ed il benessere dei cittadini.

• Asilo Nido: dopo un positivo periodo di sperimentazione il servizio andrà ottimizzato per rispondere alle esigenze delle famiglie.

 

Cosa è stato fatto in questi anni:

 

Asilo Nido Comunale Aprile 2014 (Tratto dal notiziario del Comune di Cologne)

Servizi Sociali - il Lavoro svolto Aprile 2014 (Tratto dal notiziario del Comune di Cologne)

Servizi Sociali  Dicembre 2013 (Tratto dal notiziario del Comune di Cologne)

Assistenza Dicembre 2010 (Tratto dal notiziario del Comune di Cologne)